07.jpg

Si informa che gli Avvisi RAV emessi dall'Agenzia delle Entrate -Riscossione non possono più essere utilizzati per il pagamento della quota relativa all'anno 2018, avendo la scadenza del 30 luglio u.s. ed essendo stati bloccati.

Decorso tale termine, sarà attivata la procedura finalizzata al recupero delle somme dovute, pertanto l'Agenzia della Riscossione, con l'anno nuovo, emetterà la cartella esattoriale maggiorata dei diritti di notifica.