Amministrazione_Trasparente.jpg

Informiamo che Il Modulo di pagamento "pagoPA"  spedito dall’Agenzia delle Entrate per il saldo della quota annuale aveva scadenza 30.06.2022.

CHI NON AVESSE ANCORA OTTEMPERATO E' INVITATO A PROCEDERE CON SOLLECITUDINE AL FINE DI EVITARE L'EMISSIONE DELLA CARTELLA ESATTORIALE E LE ULTERIORI SPESE DI DIRITTO DI NOTIFICA.

MODALITA’ DI PAGAMENTO, attraverso:

-      il portale www.agenziaentrateriscossione.gov.it;

-      l’app Equiclick;

-      i canali telematici (sito web, postazioni automatiche) delle banche, di Poste Italiane e di tutti gli altri Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP), aderenti a pagoPA;

-      in tutti gli uffici postali, in banca, al bancomat e presso tutti gli altri PSP aderenti a pagoPA (ad esempio in ricevitoria, dal tabaccaio);

-      allo sportello dell’Agenzia della Riscossione

-     accedendo al portale dell’Agenzia della Riscossione può pagare utilizzando carta credito o l’home banking. https://www.agenziaentrateriscossione.gov.it/it/servizi/pagaonline/

Chi non avesse ancora ricevuto l’avviso PAGOPA tramite servizio postale, può richiederlo alla segreteria del Collegio interprovinciale.

Ricordiamo che non è più possibile saldare la quota tramite bonifico bancario in coerenza con le prescrizioni del "Codice dell'amministrazione digitale" (art. 5, D.Lgs. n. 82/2005), il nuovo Modulo di pagamento pagoPA agevola le modalità di pagamento verso le pubbliche amministrazioni e i gestori di servizi di pubblica utilità.